Mani screpolate: le cause principali e i rimedi più efficaci

Pubblicato il

Mani screpolate: le cause principali e i rimedi più efficaci

Ogni giorno le nostre mani sono costrette al contatto forzato con numerosi sbalzi di tipo termico, chimico e fisico. Il risultato di queste piccole aggressioni alla pelle messe insieme provoca tagli fastidiosi che di conseguenza rendono le mani spaccate e irritate. Vediamo insieme quali sono i rimedi e le cause principali delle mani screpolate.

Mani screpolate: le cause principali

Oltre agli sbalzi di temperatura, naturalmente, anche l'utilizzo smodato di detergenti troppo aggressivi e la scarsa attenzione nella cura delle mani. A questo si aggiungono un'asciugatura non perfetta dopo la detersione, utilizzo di cosmetici di bassa qualità ed infine l'inquinamento. Tuttavia la presenza di screpolature e ragadi sulle mani talvolta può essere un campanello d'allarme anche della presenza di alcune sintomatologie come psoriasi o dermatiti; oppure possono rappresentare una conseguenza diretta dell'assunzione di farmaci quali corticosteroidi per via topica.

Sono perciò queste le principali cause che possono alterare la barriera idrolipica che riveste l'epidermide. In questo modo la pelle non risulta più elastica apparendo, di conseguenza: irritata, desquamata, secca e screpolata. Un fenomeno, dunque, da non sottovalutare perché portato ai suoi massimi livelli può dar vita a complicazioni molto serie.

Come riconoscere le mani con pelle screpolata?

  • Colorito spento tendente al grigiastro;
  • Pelle calda al tatto;
  • Presenza di irritazioni;
  • Presenza di screpolatura, tagli e desquamazioni;
  • Pelle secca e ruvida al tatto.

Crema mani screpolate

Mani screpolate: i rimedi più efficaci

Uno dei rimedi più diffusi per le mani screpolate è la crema idratante. Naturalmente in commercio ne esistono di diverse tipologie poiché a tutti gli effetti oggi rappresenta la soluzione più utilizzata e diffusa dai soggetti colpiti dal fenomeno delle mani secche. Per le mani screpolate con tagli si può dunque utilizzare un prodotto per unghie e mani che possa contrastare e prevenire questo fenomeno su diversi livelli. Le più diffuse sono quelle nutrienti ed emollienti. Distribuita più volte al giorno sulle mani screpolate una crema idratante può essere in grado di ripristinare la componente idrica della pelle.

Da evitare, invece, una crema per mani screpolate troppo profumata: questa infatti darebbe vita all'effetto opposto peggiorando la situazione ancora di più. I profumi possono irritare la pelle o addirittura provocare delle reazioni allergiche nei casi più gravi.
Per le mani screpolate esistono rimedi della nonna altrettanto validi: il più conosciuto, probabilmente, rimanere l'utilizzo dei fondi di caffè. Per chi è spesso soggetto all'avere le mani screpolate si consiglia di applicare un impacco con la polvere del caffè sulla pelle screpolata. Il trattamento deve essere prolungato nel tempo, preferibilmente la sera prima di coricarsi.



Pubblicato in: Guide alla salute