Disidatrazione estiva: come curare la pelle secca

Pubblicato il

Disidatrazione estiva: come curare la pelle secca

La pelle ricopre quasi totalmente il nostro corpo con i suoi 1,5-2 metri quadrati ed è quindi l’organo più esteso ed anche il più pesante del nostro organismo (circa 1/6 del nostro peso). La nostra pelle ha uno spessore variabile tra 1 mm e 8 mm e svolge il ruolo di prima barriera contro gli agenti esterni (ambientali, meccanici, agenti chimici e biologici come batteri, funghi e virus). Risulta quindi molto importante prendersene la giusta cura affinché sia sempre sana.
La prima minaccia per la nostra cute, escludendo ovviamente traumi contusivi, sono secchezza e disidratazione dovuta all'alterazione della “barriera cutanea”.

Le cause della secchezza cutanea

La secchezza della pelle è una condizione molto frequente nella stagione estiva, a causa dell'esposizione ai raggi solari. Oltre ciò, la pelle secca può essere causata da altri fattori ambientali, come vento e freddo, e altri ancora come inquinamento, aria condizionata, detergenti, saponi e detersivi, i quali contribuiscono ad alterare l’equilibrio idrico della nostra pelle.

I tipi di pelle secca

Possiamo distinguere 3 tipi di secchezza cutanea:

  • Secchezza cutanea fisiologica, ovvero una caratteristica intrinseca dell'individuo oppure ristretta a un particolare periodo della sua vita (ad esempio da bambino vedi Nutrilen quando le ghiandole sebacee sono poco attive o nell'età senile, dove l’invecchiamento della pelle comporta una stato di secchezza cronica) ;
  • Secchezza cutanea temporanea, determinate da cause esterne (clima, ambiente, sole, detersione);
  • Secchezza cutanee patologica, sintomo principale di ittiosi, psoriasi o dermatite atopica.

Crema per pelle secca

Come curare la pelle secca

La pelle secca, dovuta alla disidratazione estiva o ad altri fattori, può essere curata con creme lenitive emollienti e riepitelizzanti che sono utili, se applicate frequentemente e abbondantemente, specie dopo il bagno, quando la cute è ancora umida. Per esempio c'è la crema Nutrilen, la cui nuova formula rigenera la pelle grazie a Calendula, Ceramide 3 e Acido ialuronico, che svolgono un’azione sinergica emolliente, idratante e lenitiva, riepitelizzante e protettiva, adatta a contrastare la secchezza cutanea di ogni origine.